Non hai articoli nel carrello.

Non hai articoli nel carrello.

Loading..

Product was successfully added to your shopping cart.

5

Product was successfully added to your comparison list.

0 Com

LA CINTURA: L'UNICA COSA CHE SERVE PER TUTTA LA VITA.

Charles Swindoll diceva che “la differenza tra qualcosa di buono e qualcosa di grande è l’attenzione ai dettagli”. Trasferendo quest’affermazione al mondo della moda il pensiero va subito agli accessori. Quelli con cui possiamo sbizzarrirci sono tantissimi ed in costante evoluzione, ma ce ne sono tre che possono essere definiti gli accessori per eccellenza grazie alla loro capacità di essere allo stesso tempo utili ed ornamentali: calzature, borse e cinture. In questo articolo vogliamo concentrarci sulla cintura, oggi irrinunciabile capo sia per uomini che per donne.

La definizione letteraria della parola cintura è “striscia di materiale flessibile, munita di fibbia, con cui si stringono o sorreggono indumenti all’altezza della vita”. E’ davvero strano pensare che un oggetto così freddamente descritto possa essere in grado addirittura di stravolgere il look rendendolo più accattivante, intrigante ed originale.

La cintura ha origini antichissime. Fra i primi ad utilizzarla furono gli antichi egizi per sorreggere sui fianchi le tuniche intere e renderle quindi più comode in caso di improvvise fughe. In tutte le civiltà pre-romane essa aveva la funzione di distinguere i gradi militari, religiosi e civili oltre a servire per agganciare le fodere delle spade o appenderci le armi lasciando libere le mani. La tradizione, ormai superata, che nell’uomo la lingua oltre la fibbia deve terminare sul fianco destro deriva infatti dal fatto che la spada veniva portata sul fianco opposto ed estratta con la mano destra. Durante il Rinascimento anche le donne iniziarono a farne uso perché abbandonarono i rigidi corpetti per sostituirli con tuniche più morbide e leggere le quali necessitavano di essere sorrette. Da quel momento la cintura diventò sempre più leggera, ricercata e raffinata fino a diventare un vero e proprio simbolo di stile.

Attualmente la cintura è uno dei must have della moda ed il segreto principale, crediamo noi, è nella sua versatilità. Una cintura dà tanti vantaggi: personalizza e rimodella gli abiti, valorizza le forme del corpo, dona originalità, sostiene abiti, gonne e pantaloni.

Alle volte usiamo la stessa cintura, credendo che non possa fare la differenza o che non sia utile a renderci originali. All'opposto, noi crediamo invece, che si dovrebbe porre molta attenzione nello scegliere una cintura per una serata speciale o per un appuntamento importante perché, come sempre, sono i dettagli che fanno la differenza. Una bella cintura, specialmente se artigianale, scelta con gusto può conferirci un tocco distintivo di eleganza e raffinatezza che ci renderà unici in ogni situazione della nostra giornata.

Gli "esperti" dicono che vada abbinata alle scarpe? Lo sapete già, a noi regole ed imposizioni non piacciono quindi consigliamo di utilizzarla come fosse una variabile impazzita, proprio come una cravatta, abbinandola in sintonia o a contrasto su qualsiasi look indipendentemente dalla calzatura che avete al piede perché ricordate…

LA MODA SI SEGUE. LO STILE SI CERCA.

Write Your Review

× Lascia la tua email e ottieni il 5% di sconto! sul tuo primo acquisto